Regole del gioco


Abraxas è fondamentalmente giocato in coppie. Uno disegna le carte e l' altro si consulta. Altre persone possono anche assistere o partecipare alla consultazione. È anche possibile disegnare le carte da soli o per qualcuno vicino a te, pensando a lui.

Inizio del gioco

Il consulente batte le carte mantenendo nascosti i lati. Mentre li mescola, formula mentalmente un massimo di una, due o tre domande.
E' concentrandosi che egli quasi confonderà le sue domande con le carte Abraxas. Prima di iniziare la partita, entrambi i giocatori devono accettare di nascondere o meno le domande e il consulente può anche scriverle su un foglio di carta.

Ricerca immagini

Quando vengono posate le 36 carte, è sufficiente capovolgerle.
Se il consulente lo desidera, il cassetto può fornire maggiori dettagli. L' interpretazione delle affermazioni di Abraxas è sempre possibile. In questo caso, egli trarrà beneficio dalla conoscenza delle domande poste in modo da poter tenere conto nel suo commento, delle speranze, delle paure e di ciò che può indovinare dalla vita del consulente. Il entourage può anche partecipare al colloquio. La solidità della consultazione risulterà in ultima analisi dai dati di Abrassi, psicologia, immaginazione e reciproca comprensione reciproca. A volte le carte sono posizionate in modo tale che possono essere composte diverse immagini. In questo caso, il consulente dovrà scegliere di selezionarne una sola.
Il consulente termina la ricerca, in cui clicca sull' azione "Interpreter".

Interpretazione

A seconda della sua posizione, ogni immagine può avere quattro significati diversi.

Prendiamo Abraxas come esempio.

Posizione 1
Posizione 2
Posizione 3
Posizione 4
Nuovo gioco

Inizia un nuovo gioco.